.
Annunci online

CrazyBoringLindySpace
Finalmente potrete farvi i cavoli miei con il mio esplicito consenso!!!
13 febbraio 2008
Uomini e donne
Parliamo di un fenomeno mediatico che in questo ultimo periodo ha catturato la mia attenzione in modo particolare, dal momento che più lo guardo e più mi rendo conto che la psiche di ogni essere umano è un piena di sfaccettature, un abisso quasi insondabile.
Badate bene che la mia intenzione non è quella di ironizzare, quanto quella di analizzare l'andamento del programma e dei suoi partecipanti nel modo più neutro possibile.
Parlo di "Uomini e donne", il pseudo talk show pomeridiano condotto da Maria De Filippi.
Non sto nemmeno qui a spiegare le modalità che il tronista utilizza per scegliere fra tot corteggiatori/corteggiatrici il suo possibile compagno per la vita. L'aspetto interessante sta nello svolgimento delle singole puntate.
Prendiamone una, una a caso e proviamo a seguirla dall'inizio alla fine, con più attenzione possibile; seguiamo i discorsi che si snodano e cerchiamo di costruire un filo logico.
I più saranno d'accordo con il fatto che la faccenda si rivela complicatissima, se non impossibile, dal momento che gli argomenti e le argomentazioni si accavallano, le voci di coloro che discutono si sovrastano fra di loro, il passaggio da una questione ad un'altra è repentino e sembra non esistere un attimo di respiro.
Liquidare il programma come "un insieme caotico di gentaglia che strilla senza motivo" appare come una soluzione fin troppo semplice, quasi scontata, ed è per questo che i più finiscono per abbracciare un'opinione del genere.


Meglio l'originale...


O la parodia???




permalink | inviato da MissyLindy il 13/2/2008 alle 18:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte



This is me, my life, my internal storms...
No more, no less.











IL CANNOCCHIALE